Monitoraggio stradale ed infrastrutturale

Il monitoraggio di infrastrutture e territorio da remoto

Grazie alle lunghe distanze di comunicazione ed alla sua scalabilità la rete LPWA a copertura nazionale in tecnologia 0G Sigfox permette il monitoraggio di infrastrutture e territorio tramite sensori a batteria di lunga durata. Dal monitoraggio dell’integrità strutturale alla raccolta di eventi ed allarmi quali ad esempio urti, smottamenti o allagamenti le soluzioni in tecnologia 0G permettono di aumentare il livello di controllo e, di conseguenza, la sicurezza nell’interesse di enti e cittadino.

Aumento sicurezza

Controllo remoto

Riduzione costi di gestione

Aumento tempestività dell’intervento

Monitora l’integrità strutturale

Il monitoraggio infrastrutturale richiede la raccolta e l’analisi di dati diversi tra loro da altrettanti sensori appositamente installati. L’utilizzo di una rete 0G Sigfox permette di raccogliere misure da strumenti quali strain gauge, accelerometri, estensimetri unitamente a parametri ambientali quali temperatura e livelli di inquinamento senza opere di cablaggio. Semplificando le attività di installazione e gestione della soluzione di monitoraggio diventa possibile monitorare efficientemente infrastrutture critiche, sia nuove che esistenti, ed ottimizzare le attività di manutenzione in funzione del reale stato dell’opera.

Raccogli alert tempestivamente

Ricevere tempestivamente informazioni su eventi che riguardano infrastrutture distribuite sul territorio, quali ad esempio la rete stradale, soprattutto lontano dai centri abitati, è un fattore critico per assicurare velocità di intervento e garantire il giusto livello di sicurezza. Dalla rilevazione di urti allo stato di salute delle barriere stradali la tecnologia 0G permette di acquisire visibilità e controllo ottimizzando di conseguenza le attività delle squadre sul campo.

SCOPRI DI PIÙ